fbpx

Architettura di Von Neumann


30 Dic 2019 - Hardware, Informatica


Architettura di Von Neumann

L’Architettura di Von Neumann è un modello architetturale a cui si ispirano tutti i computer.
Realizzato a metà del XX Secolo dal matematico John Von Neumann. Infatti progettò un elaboratore elettronico sul quale si basarono i futuri calcolatori.

Architettura di Von Neumann : vediamola nello specifico


Architettura di Von Neumann

L’Architettura di Von Neumann è un modello di funzionamento di un elaboratore elettronico.
Si occupa di regolamentare la parte hardware di esso ed infatti le parti principali di questo modello costituiscono sotanzialmente le parti fisiche di un calcolatore.

Le componenti Hardware


Architettura di Von Neumann
  • Bus di sistema : serve per collegare il processore con la memoria per lo scambio di dati.
    Anche altre periferiche sono collegate al computer attraverso il bus.
    Infatti per esempio una porta USB è sostanzialmente un bus di sistema.
  • Memoria : è ciò che permette l’accesso ai dati e ai programmi.
    Esistono inoltre periferiche di memorizzazione persistente, cioè la memoria di massa oppure Hard Disk.
    Infatti sono quelle periferiche che permettono la memorizzazione ed il salvataggio permanente dei dati dalla memoria RAM all’Hard Disk.
    La memoria RAM è sostanzialmente una memoria volatile che in breve significa che quando manca la corrente i dati contenuta in essa vengono perduti.
    Serve per caricare i programmi che la CPU deve eseguire.
    Per questo motivo se non vengono salvate in un supporto di memoria di massai dati elaborati vengono persi.
    Ad essere precisi esistono anche altri tipi di memoria come ad esempio la ROM (Read Only Memory). Traducendo dall’inglese è possibile intuire il funzionamento.
    Infatti sono tipi di “Memoria a sola lettura“. Sostanzialmente contengono una serie di istruizioni macchina molto elementari!
    Esistono tipi di memoria ROM scrivibili una sola volta come le PROM e riscrivibili più volte come le EPROM, EEPROM e le Flash ROM.
  • Processore: È il cervello del computer che si occupa dell’elaborazione dei dati.
    Fondamentalmente è composto da due elementi:
    Unità di controllo;
    ALU (arithmetic-logic unit).
    La prima permette di eseguire istruzioni deterministiche di AND, OR, NOT; la seconda di fare di conto!
  • Unità di Input: tramite i quali è possibile inserire i dati nel calcolatore;
  • Unità di Output: affinchè chi utilizza il calcolatore possa riceve l’elaborazione dei dati.

GiustinoRomano.IT – I do IT with my Heart

Tag:, , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *