fbpx

VPN : Cosa sono e come Funzionano


19 Dic 2019 - Reti


VPN : Cosa sono e come Funzionano

Sei in giro per lavoro o in viaggio e vuoi sfruttare le Wifi Free in piena sicurezza senza correre il rischio che qualcuno spii le tue attività?
O peggio abiti in un posto in cui ci sono restrizioni e non puoi navigare su Google?
Eh si ad esempio in Cina usano le VPN per poter navigare su Google o su Facebook.
Questo perchè oltre a fornire un livello di sicurezza creando un Tunneling, vederemo in seguito cos’è, camuffa anche il tuo Indirizzo IP così puoi fingerti di un’altra nazionalità…
Ad esempio qui in Italia puoi collegarti ad una VPN e vedere la programmazione americana di Netflix!
Non perdiamoci in chiacchiere vediamo insieme le VPN : Cosa sono e come Funzionano.

Virtual Private Network


VPN è l’acronimo di Virtual Private Network, che tradotto significa letteralmente “rete privata virtuale” che grazie al tunneling permette sia di rendere indiscrete le nostre attività in rete sia di mascherare l’IP con cui ci si collega ad Internet.

VPN : Cosa sono e come Funzionano Tunneling

Tunneling


Come abbiamo visto negli articoli sul routing e sul Layer 4 circa il Livello Trasporto; i dati prima di essere inviati in rete vengono incapsulati in Pacchetti.
Quest’ultimi al suo interno, e precisamente nell’header, contengono gli Indirizzi Ip Sorgente e Destinazione, il tipo di dato che trasporta, il percorso della rete ed altre informazioni.
Ahimè questo header è sempre visibile anche in connesioni cifrate come nell’HTTPS.
Proprio per questo motivo, per mascherare anche l’header di un pacchetto, che sorge la necessità di creare un canale privato. Questo canale è il tunnel che pur sfruttando un mezzo pubblico come Internet rende le informazioni che ci passano “invisibili”.
Immagina un’autostrad Dall’alto puoi vedere tutto … ma se qualcosa passa in una galleria…

Tipi di VPN


  • VPN hub-and-spokes: vengono usate per collegare vari nodi della rete ad una sede centrale che si preoccupa di proteggere il traffico e smistarlo tra i nodi collegati.
    E’ usato solitamente per nascondere l’IP e proteggere i dati su connessioni non protette.
  • VPN site-to-site: si utilizzano maggiormente per collegare due reti private dislocate fisicamente in strutture diverse.
    Si usa un tunnel su internet per collegare due reti private di una stessa azienda ad esempio.
    Infatti sono le VPN maggiormente utilizzate in ambiente aziendale.

Protocolli VPN


I protocolli VPN che vanno per la maggiore sono i seguenti:

  • PPTP : sviluppato da Microsoft sta per Point-toPoint Tunneling Protocol e come dice il suo nome crea una connessione tramite tunneling punto-punto.
    E’ molto utile per il businness e per l’utilizzo domestico.
    Ad esempio in questo momento sono collegato al servizio PPTP del mio server casalingo e sto utilizzando il desktop remoto del mio pc fisso da un portatile.
    Molto comodo!
    E’ un protocollo multipiattaforma è compatibile con Windows, Mac e Linux! Difatti il mio server monta un kernel Linux ma i miei pc, fisso e portatile, hanno Windows 10.
    Lo svantaggio di questo tipo di VPN è la crittografia.
    Dipende sempre da quanto volete proteggere i vostri dati!
  • L2TP : Layer 2 Tunneling Protocol sviluppato da Microsoft e Cisco.
    Sono combinazioni di più protocolli di sicureza VPN. Questo protocollo possiamo definirlo una PPTP Enhanced… nel senso che offrono tutte le comodità del PPTP ma migliorando in termini di sicurezza e crittografia.
  • IPSec : Abbreviazione di IP Security. La sicurezza viene raggiunta attraverso funzionalità di autenticazione, cifratura e controllo di integrità di pacchetti IP. Wikipedia mi sembra abbastanza chiara, no?

Se ti interessa utilizzare una VPN per lavorare da casa nel tuo ufficio ed essere lì fisicamente non ti resta che contattarmi per una consulenza completamente gratuita e senza alcun impegno.
Ti aiuterò a trovare la soluzione più adatta a te e alle tue esigenze.

GiustinoRomano.IT – I do IT with my Heart.

Tag:, , , , ,


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *